LEGGE DI VIBRAZIONE

Come ho già anticipato, la Legge di Attrazione è una sotto-legge della Legge di Vibrazione,                                                                                      il cui enunciato è: “Tutto è in movimento, tutto vibra”, questo significa che tutto ciò che esiste nell’Universo si muove in modo permanente, non è stabile, né eterno. Una vibrazione attira un’altra vibrazione della stessa qualità, ovvero, dello stesso spettro di frequenza.

Una vibrazione positiva “attira” un’altra vibrazione positiva, allo stesso modo, una vibrazione negativa “attira” un’altra vibrazione della stessa qualità; ed è in base a questo principio che la Legge di Vibrazione si collega con la propria sotto-legge detta, appunto, Legge di Attrazione.

Le vibrazioni generano un “vortice di energia” o “campo di forza” che è come un magnete che “attira” energie uguali.
Il Maestro Siddharta Gautama Buddha diceva: “l’unico peccato che esiste è l’ignoranza”.

Il Buddha si riferiva alla non conoscenza di queste Leggi che reggono l’Universo.                                                                                              Ignoranza che ci porta a utilizzarle negativamente e questo ci provoca sofferenza.

Quindi la conoscenza e l’applicazione corrette di queste Leggi possono aiutarci a liberarci dalla sofferenza e vivere felici.

Del libro: LEGGE DI ATTRAZIONE

Legge di Attrazione

Condividi il post con i tuoi amici

Formazione Spirituale: Metafisica Esoterica (Cosmogenesi - Nascita del Cosmo).
Ogni giovedì dalle 20,30 alle 22,00 circa. A partire dal 9 marzo fino al 15 giugno 2023
Sconto iscrizione sino al 15 febbraio